L’Islam proibisce uccidendo l’anima – italy

L’Islam proibisce uccidendo l’anima
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso

Per questo abbiamo prescritto ai Figli di Israele che chiunque uccide un essere umano per diversi omicidio colposo o la corruzione sulla terra, sarà come se avesse ucciso tutta l’umanità, e chi salva gli umili della vita di uno, sarà come se egli aveva salvato la vita di tutta l’umanità. I Nostri messaggeri sono venuti a loro con le prove evidenti (della Sovranità di Allah), ma poi ecco! molti di loro commisero eccessi sulla terra. (32)

Sura Al-Maeda – versi (32)

http://www.quranexplorer.com/Quran/Default.aspx

من أجل ذلك كتبنا على بني إسرائيل أنه من قتل نفسا بغير نفس أو فساد في الأرض فكأنما قتل الناس جميعا ومن أحياها فكأنما أحيا الناس جميعا ولقد جاءتهم رسلنا بالبينات ثم إن كثيرا منهم بعد ذلك في الأرض لمسرفون) 05:32 (
(5:32) Perciò abbiamo ordinato per i Figli di Israele * 53 che chi uccide un’anima meno che non sia (in punizione) per omicidio o per diffondere la corruzione sulla terra, sarà come se avesse ucciso tutta l’umanità, e chi risparmia una vita deve essere come se avesse salvato tutta l’umanità. * 54 E infatti più e più volte ha Nostri messaggeri sono venuti a loro con direttive chiare, eppure molti di loro hanno continuato a commettere eccessi sulla terra.
* 53.Since le stesse qualità che era stato mostrato dal figlio sbagliato fare di Adamo sono stati manifesta nella Figli di Israele, Dio fortemente li ha esortati a non uccidere esseri umani e il suo comando espressa in termini forti. E ‘un peccato che le preziose parole che incarnano ordinanza di Dio si trovano da nessuna parte nella Bibbia oggi. Il Talmud, comunque, fa menzione di questo tema con le seguenti parole:
Per chi uccide un singolo individuo di Israele, si computano come se avesse ucciso tutta la gara e chi conserva un singolo individuo di Israele, si computano nel Libro di Dio, come se avesse salvato il mondo intero. Il Talmud dice anche che nei processi per omicidio, i giudici d’Israele utilizzato per affrontare i testimoni come segue:
Chi uccide una persona, meriti la punizione come se avesse ucciso tutti gli uomini del mondo.
* 54. Ciò significa che la sopravvivenza della vita umana dipende da tutti nel rispetto degli altri esseri umani e nel contribuire attivamente alla sopravvivenza e alla protezione di altri. Chi uccide è ingiustamente non si limita quindi colpevole di far male ad una persona sola, ma si dimostra col suo atto che il suo cuore è privo di rispetto per la vita umana e di simpatia per la specie umana in quanto tale. Una tale persona, dunque, è un nemico di tutta l’umanità. Questo perché gli capita di essere in possesso di una qualità che, se fosse diventato comune a tutti gli uomini, avrebbe portato alla distruzione di tutto il genere umano. La persona che aiuta a preservare la vita anche di una sola persona, invece, è il protettore di tutta l’umanità, perché egli possiede una qualità che è indispensabile per la sopravvivenza del genere umano.

 

Advertisements
This entry was posted in Italian. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s