Ragione per la rivelazione di Satana e il nostro padre Adamo e madre Eva a terra – italy

Ragione per la rivelazione di Satana e il nostro padre Adamo e madre Eva a terra

Sura Al-Araf

In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso

E abbiamo dato voi (uomini) il potere sulla terra, e nominato per voi ivi sostentamento. Poco voi rendete grazie! (10) E, vi abbiamo creato, poi vi moda, poi ha detto agli angeli: Autunno voi prostrarsi davanti ad Adamo! E si prosternarono, salvare tutti i Iblis, che non era di quelli che fanno prostrazione. (11) Egli ha detto: Che cosa ti impedito che tu non hai prostreranno quando ho invitato te? (Iblis) ha detto: io sono meglio di lui. Tu mi createdst di fuoco mentre lui creasti di fango. (12) Egli ha detto: Allora scendere da qui! Non è per te l’orgoglio di mostrare qui, in modo da andare via! Ecco! tu sei di quelli degradati. (13) Egli disse: Reprieve me fino al giorno in cui sono cresciuto (dai morti). (14) Egli disse: Ecco! tu sei di quelli graziati. (15) Egli ha detto: Ora, perché tu mi hai mandato fuori strada, in verità vi si nascondono in agguato per loro sulla Tua strada giusta. (16) Poi verrò su di loro davanti a loro e dietro di loro e dalle loro mani destra e sinistra dalle loro mani, e tu non vuoi trovare la maggior parte di loro grati (Te). (17) Egli ha detto: Esci da qui, degradato, bandito. Come per quelli di loro che ti seguono, sicuramente mi riempirà l’inferno con tutti voi. (18) e (all’uomo): O Adam! Dwell tu e tua moglie nel giardino e mangiare da dove volete voi, ma non provengono quasi questo albero affinché non diventano ingiusti. (19) Allora Satana sussurrò a loro che potrebbero manifestarsi a loro ciò che era nascosto della loro vergogna, e disse: Il vostro Signore vi ha proibito questo albero da solo affinché non dovrebbe diventare angeli o diventare degli immortali. (20) e giurò a loro (dicendo): Ecco! Io sono un consigliere sincero a voi. (21) Così li portano avanti con astuzia. E quando hanno gustato dell’albero loro vergogna si manifestò a loro e cominciarono a nascondere (da heaping) su di sé alcune foglie del Giardino. E il loro Signore li chiama, (dicendo): Non Ti proibisco da quell’albero e ti dirà: Ecco! Satana è un nemico aperto a voi? (22) Hanno detto: il Signore! Ci siamo torto. Se tu non ci perdoni e non hai pietà di noi, sicuramente ci sono dei perduti! (23) Egli ha detto: Vai in basso (da qui), uno di voi un nemico verso l’altro. Ci sarà per voi una dimora sulla terra e la fornitura per un po ‘. (24) Egli ha detto: Ci sarà per voi dal vivo, e non ci morirete, e quindi sarete portati via. (25) O figli di Adamo! Noi abbiamo rivelato a te vesti per nascondere la vostra vergogna e veste splendida, ma uno dei segni di moderazione dal male, che è meglio. Questa è delle rivelazioni di Allah, che possono ricordare. (26) O figli di Adamo! Non lasciate che Satana vi sedurrà come fece il tuo (primo) ai genitori di andare dal Giardino e strappato da loro la loro veste (di innocenza) che avrebbe potuto manifestare la loro vergogna per loro. Ecco! lui ti vede, lui e la sua tribù, da dove non lo vedete. Ecco! Abbiamo fatto i diavoli proteggere gli amici per coloro che non credono. (27) E quando lo fanno alcune scelleratezze dicono: Abbiamo trovato i nostri padri lo fanno e Allah ha imposto su di noi. Di ‘: Allah, in verità, non ha ordinato lascivia. Dite a proposito di Allah cose che voi non sapete? (28)

ولقد مكناكم في الأرض وجعلنا لكم فيها معايش قليلا ما تشكرون) 07:10 (
(7:10) Si è stabilito con certezza nella terra e predisposto per la vostra vita in esso. Poco vi ringraziamo.

ولقد خلقناكم ثم صورناكم ثم قلنا للملائكة اسجدوا لآدم فسجدوا إلا إبليس لم يكن من الساجدين) 07:11 (
(7:11) Abbiamo iniziato la tua creazione, allora Vi abbiamo dato ogni forma, e poi abbiamo detto agli angeli: ‘. Prostrato davanti ad Adamo’) * 10They tutti prostrati eccetto Iblis: non era uno di quelli che si prostrò.
* 10. Questi versi si deve in combinato disposto con al-Baqara 2: 30-9. Le parole in cui è menzionato il comando di prostrarsi davanti ad Adamo può dar luogo a malintesi che si trattava di Adamo, che come tale è l’oggetto di prostrazione. Questo equivoco deve essere rimosso da ciò che è stato detto qui. Il testo rende molto chiaro che la prostrazione davanti ad Adamo era nella sua capacità, come rappresentante di tutta l’umanità e non a titolo personale.
Le fasi successive della creazione dell’uomo di cui questo verso (‘Abbiamo iniziato la tua creazione, allora Vi abbiamo dato ogni forma’), significa che Dio prima pianificato la creazione dell’uomo, preparato il materiale necessario per esso, e poi ha dato i materiali di una forma umana. Poi, quando l’uomo aveva assunto lo status di un essere vivente, Dio chiese agli angeli di prostrarsi davanti a lui. Il Corano dice: E ricordano quando il tuo Signore disse agli angeli: ‘Sto per creare l’uomo di argilla. Quando ho lo stile (fatte le debite proporzioni) e ha insufflato in lui del Mio spirito poi si cade in prostrazione davanti a lui ‘(Sad 38: 71-2).
È stata fatta menzione in questi versi, anche se in un modo difterent, degli stessi tre fasi della creazione: la creazione dell’uomo da argilla; dandogli una forma proporzionata umano, e portando Adamo all’esistenza per la respirazione in lui lo spirito di Dio. I versi seguenti hanno anche la stessa importazione:
E richiamare quando il tuo Signore disse agli angeli: ‘Io sto per creare l’uomo, dal suono argilla modellata in forma di fango nero. Quando ho lo stile (fatte le debite proporzioni) e ha insufflato in lui del Mio spirito, cadono tutti giù a prostrazione davanti a lui ‘(al-Hijr 15: 28-9).
E ‘abbastanza difficile per uno di apprezzare appieno i dettagli della origine della creazione dell’uomo. Non possiamo pienamente capire come l’uomo fu creato dagli elementi tratti dalla terra, come gli fu data una forma e un ben proporzionato uno a che e come lo Spirito di Dio è stato insufflato in lui. È evidente, però, che la figura coranica di creazione dell’uomo è nettamente in contrasto con la teoria della creazione proposto da Darwin ei suoi seguaci nel nostro tempo. Darwinismo spiega creazione dell’uomo in termini di sua evoluzione da una varietà di stadi non umani e sub-umano si conclude con l’homo sapiens. E non opera alcuna netta linea di demarcazione che avrebbe segnato la fine della non-umani fase di evoluzione e l’inizio della specie chiamata ‘uomo’. Opposto a questo è la versione coranica della creazione dell’uomo dove l’uomo inizia la sua carriera fin dall’inizio come una specie indipendente, avendo nella sua intera storia alcuna relazione essenziale a tutti con qualsiasi specie non umane. Inoltre, l’uomo è concepito come essere stato investito da Dio con piena consapevolezza e l’illuminazione fin dall’inizio della sua vita.
Si tratta di due dottrine diverse rispetto al passato della specie umana. Entrambe queste dottrine danno luogo a due concezioni variante sull’uomo. Se si dovesse adottare la dottrina darwiniana, l’uomo è concepito essenzialmente come una specie del genere animale. L’accettazione di questa dottrina porta l’uomo a ricavare i principi guida della sua vita, compresi i principi morali, dalle leggi che regolano la vita animale. Date le premesse di base di tale dottrina, animale comportamento simile è da considerarsi del tutto naturale per l’uomo. L’unica, differenza tra uomo e animale sta nel fatto che gli animali agiscono senza l’aiuto degli strumenti e degli strumenti usati dagli esseri umani, e il loro comportamento è privo di cultura.
Sono stati uno di accettare l’altra dottrina, l’uomo sarebbe stato concepito come un tutto, categoria distinta. L’uomo non è più considerato semplicemente come un animale parlare o gregario. Egli è piuttosto visto come Vicegerente di Dio sulla terra. Ciò che distingue l’uomo dagli altri animali, secondo questa dottrina, non è la sua capacità di parlare o il suo gregario, ma la responsabilità morale e fiducia con cui è stato investito. Così, il proprio punto di vista tutto rispetto per l’uomo e tutto ciò che riguarda lui è cambiato. Piuttosto che guardare verso il basso per le specie di essere inferiore a quello umano, l’uomo diventa il suo sguardo verso l’alto. Si sostiene da alcuni che comunque dignitosa la dottrina del Corano potrebbe essere da un punto di morale e di vista psicologico, il darwinismo dovrebbe essere ancora preferito sulla base del suo essere stabiliti scientificamente. Tuttavia, l’affermazione molto che il darwinismo è stato scientificaly stabilito è di per sé discutibile. Solo chi ha una conoscenza molto superficiale con la scienza moderna può intrattenere l’idea sbagliata che la teoria darwiniana dell’evoluzione è stato scientificamente, stabilito. Coloro che conoscono meglio sono pienamente, consapevole che, nonostante il vasto armamentario delle prove in suo sostegno, rimane solo una ipotesi. Gli argomenti schierati a sostegno di questa teoria al meglio riuscire a stabilire come una possibilità, ma certamente non come un fatto incontrovertibile. Quindi al massimo cosa può dire è che l’evoluzione della specie è tanto una possibilità come la creazione diretta.

قال ما منعك ألا تسجد إذ أمرتك قال أنا خير منه خلقتني من نار وخلقته من طين) 07:12 (
(7:12) Allah ha detto: ‘Cosa vi ha impedito di prostrarsi, quando ti avevo comandato di farlo?’ Egli disse: ‘Io sono meglio di lui. Tu mi hai creato dal fuoco, e lo hai creato di argilla ‘.

قال فاهبط منها فما يكون لك أن تتكبر فيها فاخرج إنك من الصاغرين) 7:13 (
(7:13) Allah ha detto: ‘Allora scendere da qui. Non vi converrà essere arrogante qui. Quindi, essere andato. Vi saranno tra gli umiliati. ‘ * 11
* 11. Implicito nel Corano [removed] sagharin) è l’idea della soddisfazione con la propria vergogna e indegnità, per Saghir è colui che invita vergogna e umiliazione, su di sé. Ora, Satana è stato vittima di vanità e superbia, e per questo ha sfidato il comando di Dio di prostrarsi davanti ad Adamo. Satana era dunque, colpevole di auto-inflitta degradazione. Falso orgoglio, le nozioni infondate di gloria, infondate illusioni di grandezza non è riuscito a conferire grandezza su di lui. Avrebbero potuto portare solo su di lui vergogna e umiliazione. Satana poteva incolpare nessuno se non se stesso per questo scopo sordido.

قال أنظرني إلى يوم يبعثون) 07:14 (
(7:14) Satana rispose: ‘Dammi tregua fino al Giorno in cui deve essere aumentato.’

قال إنك من المنظرين) 07:15 (
(7:15) Allah ha detto: ‘Tu sei concesso tregua.’

قال فبما أغويتني لأقعدن لهم صراطك المستقيم) 07:16 (
(7:16) Satana disse: ‘Da quando te mi hanno portato fuori strada, io sicuramente sedere in agguato per loro il tuo retta via.

ثم لآتينهم من بين أيديهم ومن خلفهم وعن أيمانهم وعن شمائلهم ولا تجد أكثرهم شاكرين) 07:17 (
(7:17) Poi verrò su di loro di fronte e dal retro e dalla loro destra e dalla sinistra. E non troverete la maggior parte di loro riconoscente. ‘ * 12
* 12. Questa è stata la sfida lanciata da Satana a Dio. Cosa vuol dire è che Satana avrebbe fatto uso della tregua concessa a lui fino all’ultimo giorno, e lo avrebbe fatto per dimostrare che nian non meritava una posizione superiore alla sua e, dopo tutto questo era stato a lui donato da Dio . Così facendo, si esporrebbe come ingrato, ingrato e sleale di un uomo è creatura.
La tregua chiesto da Satana e concessa da Dio include non solo il tempo, ma anche l’opportunità di trarre in inganno l’uomo e per dimostrare il suo punto facendo leva sulle debolezze dell’uomo. Il Corano fa una dichiarazione su questo fatto in Banu Isra’il 17: 61-5. Questi versi rendono chiaro che Dio aveva concesso Satana l’opportunità di cercare di trarre in inganno Adamo e la sua discendenza Allo stesso tempo si è anche reso chiaro che Satana non è stato concesso il potere di condurre gli uomini in errore contro la loro volontà. ‘Per quanto riguarda i miei servi’, dice il Corano, ‘voi non hanno alcun potere su di loro’ (Banu Isra’il 17: 65). Così tutto ciò che Satana può fare è provocare equivoci, di far amare false illusioni, per fare il male e l’errore sembra atractive, e per invitare le persone a modi male tenendo verso di loro la promessa di un piacere immenso e benefici materiali. Lui non avrebbe alcun potere, tuttavia, per forza tirare al modo satanici e per impedire loro di seguire la strada giusta. Di conseguenza, il Corano rende molto chiaro altrove che nel Giorno del Giudizio, Satana avrebbe affrontato gli uomini che lo avevano seguito con le seguenti parole: ‘ho avuto alcun potere su di voi, se non di chiamare voi, ma voi mi ha ascoltato: poi non mi rimprovero, ma rimproverare voi stessi ‘(Ibrahim 14: 22).
Per quanto riguarda accusa di Satana che Dio stesso gli ha fatto cadere in errore (cfr v. 16) è un tentativo da parte di Satana per trasferire la colpa che non riesce esattamente a Dio su di lui. Grivance Satana sembra essere che Dio era responsabile per la sua deviazione in quanto ha ferito l’orgoglio di Satana chiedendogli di prostrarsi davanti ad Adamo, e che era questo che lo ha portato a disobbedire a Dio.. E ‘quindi chiaro che Satana voleva continuare a godere la sua arroganza invano e che era irritato che la sua debolezza – l’arroganza – è stato visto attraverso e portato in piena luce. La stupidità di fondo della dichiarazione è troppo ovvio per richiedere qualsiasi confutazione, e quindi Dio non ha preso nota di esso.

قال اخرج منها مذءوما مدحورا لمن تبعك منهم لأملأن جهنم منكم أجمعين) 07:18 (
(7:18) Allah ha detto: ‘Vai via da qui – in disgrazia ed espulso. Io riempire l’Inferno con tutti quelli che ti seguono.

ويا آدم اسكن أنت وزوجك الجنة فكلا من حيث شئتما ولا تقربا هذه الشجرة فتكونا من الظالمين) 07:19 (
(07:19) 0 Adam! Live e il vostro coniuge nel Giardino ed entrambi si mangia da ovunque si vuole, ma mai avvicinarsi al albero o tu diventerai malfattori ‘.

فوسوس لهما الشيطان ليبدي لهما ما ووري عنهما من سوآتهما وقال ما نهاكما ربكما عن هذه الشجرة إلا أن تكونا ملكين أو تكونا من الخالدين) 07:20 (
(7:20) Ma Satana ha un suggerimento male ad entrambi che potrebbe rivelare loro la vergogna che era rimasta nascosta da loro. Egli disse: ‘Il tuo Signore ha proibito di avvicinarsi a questo unico albero per evitare di diventare angeli o immortali.’

وقاسمهما إني لكما لمن الناصحين) 07:21 (
(7,21) e giurò a entrambi: ‘Sicuramente io sono il vostro consulente sincero.’

فدلاهما بغرور فلما ذاقا الشجرة بدت لهما سوآتهما وطفقا يخصفان عليهما من ورق الجنة وناداهما ربهما ألم أنهكما عن تلكما الشجرة وأقل لكما إن الشيطان لكما عدو مبين) 07:22 (
(7:22) Così Satana portato la loro caduta con l’inganno. E quando hanno gustato l’albero, la loro vergogna divenne vislible a loro, ed entrambi cominciarono a coprirsi con le foglie dal giardino. Poi il loro Signore li chiamò: ‘Non Ti proibisco di quell’albero, e non vi avverto che Satana’ è il vostro dichiarato nemico ‘?

قالا ربنا ظلمنا أنفسنا وإن لم تغفر لنا وترحمنا لنكونن من الخاسرين) 07:23 (
(7:23) Entrambe le gridò: ‘Nostro Signore! Ci siamo torto. Se Tu non ci perdoni e non hanno pietà di noi, saremo sicuramente tra i perdenti ‘. * 13
* 13. Il racconto mette in luce i seguenti punti significativi:
(I) modestia e timidezza sono insiti nella natura umana. La manifestazione principale di questo istinto è visto, nel senso di vergogna che si prova quando si è richiesto di esporre le parti intime del proprio corpo in presenza di altri. Secondo il Corano, questa ritrosia non è artificiale, né un risultato di avanzamento nella cultura umana e della civiltà. Né è qualcosa di acquisito come alcuni pensatori sostengono fuorvianti. Al contrario, il pudore è stato parte integrante della natura umana fin dall’inizio.
(Ii) Il primo stratagemma adottato da Satana nel suo tentativo di condurre l’uomo fuori strada dalla retta via consisteva di minare il senso dell’uomo di modestia, di indirizzare verso di lui lascivia e fare di lui sessualmente devianti. In altre parole, gli istinti sessuali dell’uomo sono state prese da Satana come l’aspetto più vulnerabile della natura umana. Di conseguenza, egli ha cercato di indebolire istinto naturale dell’uomo di modestia e timidezza. Questo stratagemma diabolico è ancora seguita dai discepoli di Satana nel nostro tempo. Per loro, il progresso è inconcepibile senza esporre la donna allo sguardo di tutti e facendo il suo strip davanti agli altri in una forma o nell’altra.
(Iii) Tale è la natura umana che l’uomo risponde a malapena a un invito inequivocabile al male. Coloro che cercano di propagare il male sono, dunque, costretti a presentarsi come sinceri sostenitori di umanità.
(Iv) L’uomo è naturalmente attratto verso gli alti ideali, come il raggiungimento di posizioni sovrumana e la garanzia di immortalità. Satana ottenuto la sua prima vittoria nel suo tentativo di ingannare l’uomo, facendo appello al desiderio intrinseco di quest’ultimo di raggiungere l’immortalità. Arma più efficace di Satana è l’uomo a promettere una posizione più elevata del suo presente, e poi lo mise su un percorso che porta invece alla sua degradazione.
(V) Qui il Corano rifiuta la visione abbastanza popolare che Satana prima ingannare Eva e dopo il suo uso come strumento per ingannare Adamo. (Vedi Ibn Kathir i commenti su versi 22-3 – ndr). La versione coranica della storia è che Satana ha tentato di indurre in errore sia Adamo ed Eva, e in effetti sia caduto preda al suo inganno. A prima vista questo potrebbe sembrare un significato banale. Tuttavia, tutti coloro che conoscono l’impatto di questa versione della caduta di Adamo sulla morale, il degrado legale e sociale delle donne apprezzeranno il significato di questa dichiarazione coranica.
(Vi) Non vi è quasi alcuna base per pensare che l’albero proibito aveva certe qualità intrinseche, che potrebbe comportare l’esposizione di Adamo ed Eva parti intime appena avevano assaggiato i suoi frutti. Al posto dell’albero proibito possedere ogni qualità straordinarie, è stato piuttosto disobbedienza dell’uomo a Dio che ha portato alla sua caduta dal suo stato originale. Inizialmente, Adamo ed Eva parti intime era rimasta nascosta a causa del regime speciale fatta da Dio. Una volta hanno disobbedito, sono stati privati ​​di tale accordo speciale divina, e sono stati abbandonati a se stessi per coprire la loro nudità, se lo desideravano.
(Vii) Era un modo, di trasmettere al genere umano per tutto il tempo che ogni volta che disobbedisce a Dio, lui prima o poi essere esposti; che l’uomo godrà sostegno di Dio e la protezione solo finché egli rimane obbediente a lui. Una volta che l’uomo trasgredisce i limiti della sua obbedienza, sarà privato della cura di Dio e la protezione e lasciato a se stesso. Questa idea è anche incarnato in molte tradizioni del Profeta (pace su di lui). Secondo una tradizione, il Profeta (pace su di lui) ha pregato:
‘O Dio! Io cerco Tua Misericordia. Non lasciarmi alle mie cure proprio anche per un batter d’occhio! ‘ (Ahmad Ibn Hanbal, Musnad, vol 5, pag 421 -. Ndr).
(Vii) Satana voleva dimostrare che l’uomo non meritava, nemmeno per un istante, lo stato superiore che era stato concesso da Dio. Tuttavia, Satana fallito nella prima tornata dei suoi sforzi per screditare l’uomo. Certo, l’uomo non ha pieno successo di dover obbedire al comandamento di Dio, anzi, cadde preda delle macchinazioni del suo arci-nemico, Satana, e deviato dal percorso di obbedienza. Tuttavia, è evidente anche nel corso di questo primo incontro che l’uomo è un essere moralmente superiore. Questo è chiaro da molti una cosa. In primo luogo, mentre la pretesa di superiorità di cui Satana, l’uomo non fece tale affermazione piuttosto uno status superiore era a lui donato da Dio. In secondo luogo, Satana disobbedito a Dio per orgoglio puro e dell’arroganza. Ma, lungi dal apertamente rivolta contro Dio dal suo suggerimento, l’uomo è stato disubbidiente sotto l’influenza del male Satana. In terzo luogo, quando l’uomo disobbedì a Dio, lo ha fatto inconsapevolmente, non rendendosi conto che stava commettendo un peccato. ‘L’uomo è stato indotto a disobbedienza da Satana, che è apparso nelle vesti di uomo ben Wisher. Era Satana che lo persuase a credere che nel frutto dell’albero proibito posare il bene, che la sua azione lo avrebbe portato alle vette della bontà, non per la profondità del male. Quarto, quando Satana è stato avvertito, piuttosto che confessare il suo errore e si pente, si aggrappò ancora più categoricamente alla disobbedienza. Ma quando l’uomo è stato detto che aveva peccato, non ricorrere alla trasgressione continuato come Satana ha fatto. Non appena l’uomo capito il suo errore, ha confessato la sua colpa, tornò al corso di obbedienza e cercato rifugio nella misericordia divina.
Questa storia traccia una linea netta tra il modo di Satana e il modo in cui si addice l’uomo. Modo in cui Satana è caratterizzata dalla ribellione contro Dio, da arroganza persistendo in questa ribellione, anche dopo essere stato ammonito, e cercando di indurre in errore il giustamente disposti verso il peccato e la disobbedienza. In contrapposizione a questo, il modo in cui si addice l’uomo è di resistere al male suggerimenti di Satana e di essere costantemente vigili contro satanici macchinazioni. Ma, se nonostante tutte queste precauzioni, un uomo fa deviare dal corso di obbedienza, dovrebbe girare, non appena si rende conto per colpa sua, di Dio, nella penitenza e rimorso e fare ammenda.
Questa è la lezione che Dio trasmette all’uomo attraverso questo aneddoto. Il Corano cerca di imprimere nella oppositori del Profeta (pace su di lui) che il modo, stanno seguendo è il modo di Satana. Per diventare indifferenti alla guida di Dio, a prendere demoni tra gli uomini e jinn come loro protettori e di persistere nella disobbedienza, nonostante ripetuti avvertimenti, ammonta ad adottare un atteggiamento satanico. Ciò dimostra che essi sono caduti preda alle insidie ​​del nemico e sono stati completamente sopraffatti da lui. Questo atteggiamento porterà alla loro rovina totale così come ha portato alla rovina di Satana. Chiunque abbia anche un briciolo di comprensione dovrebbero tener conto e di emulare l’esempio del suo foreparents – Adamo ed Eva – che si pentì e si fa perdonare dopo la loro disobbedienza.

قال اهبطوا بعضكم لبعض عدو ولكم في الأرض مستقر ومتاع إلى حين) 07:24 (
(7:24) Allah ha detto: ‘Vai in basso; * 14you sono nemici uno degli altri. Per voi non c’è abitazione e disposizione sulla terra per un po ‘.
* 14. Comando di Dio che Adamo ed Eva ‘scendere’ non deve essere frainteso nel senso che la loro partenza dal Paradiso era a titolo di punizione. Il Corano ha chiarito più volte che Dio ha accettato il pentimento di Adamo ed Eva e li perdonò. Così l’ordine non implica punizione. Significa piuttosto il compimento dello scopo per cui è stato creato l’uomo. (Per vedere l’elaborazione verso la comprensione del Corano, vol 1, al-Baqarh 2:… Nn 48 e 53, pp 63-4 e 66 – ndr)

قال فيها تحيون وفيها تموتون ومنها تخرجون) 07:25 (
(7:25) Ha poi aggiunto: ‘Tu ci vivono, e non ci si muore, e da esso si è portato alla vita.’

يا بني آدم قد أنزلنا عليكم لباسا يواري سوآتكم وريشا ولباس التقوى ذلك خير ذلك من آيات الله لعلهم يذكرون) 07:26 (
(7:26) 0 Bambini di Adamo! * 15 infatti abbiamo fatto scendere su di voi un abito che copre la vostra vergogna e fornisce protezione e ornamento. Ma la più bella di tutte è la veste di pietà. Questo è uno dei segni di Allah in modo che possano fate attenzione.
* 15. Facendo riferimento a un aspetto importante della storia di Adamo ed Eva, l’attenzione del popolo d’Arabia di quei giorni è stato redatto l’influsso malvagio di Satana sulle loro vite. Sotto l’influenza di Satana avevano cominciato a vedere vestirsi semplicemente come uno scudo di protezione contro le intemperie del tempo e come mezzo di ornamento. Lo scopo principale di vestire per coprire le parti intime del corpo – si era ritirato in secondo piano. La gente aveva nessuna inibizione per l’esposizione impudica delle parti intime del loro corpo in pubblico. Di prendere pubblicamente il bagno completamente nuda, per assistere al richiamo della natura su strade, erano all’ordine del giorno. Per coronare il tutto, nel corso del pellegrinaggio hanno usato per la circumambulazione intorno alla Ka’bah in nudità cruda. Le donne addirittura superato gli uomini in immodestia. A loro avviso, le prestazioni dei riti religiosi in nudità completa è stata un atto di merito religioso.
Immodestia, però, non era una caratteristica esclusiva del popolo d’Arabia. Molte nazioni lo spettacolo di in passato, e molte nazioni continuano a praticare ancora oggi. Quindi il messaggio incarnato in questi versi non è diretto solo al popolo d’Arabia. E ‘piuttosto rivolta a tutti gli uomini. L’umanità, che è la progenie di Adamo, è messo in guardia contro questo particolare aspetto di influenza satanica sulla loro vita. Quando gli uomini mostrano indifferenza per la guida di Dio e si allontana dal messaggio dei profeti, che praticamente si pongono in balia di Satana. Perché è Satana che li fa abbandonare modo che siano coerenti con la vera natura umana e che li conduce a immodestia nello stesso modo ha fatto con Adamo ed Eva. L’uomo fosse a riflettere su questo, sarebbe diventato abbastanza evidente che quando è privato della guida dei Profeti, non può neanche apprezzare, per non parlare di soddisfare le esigenze principali della sua vera natura.

يا بني آدم لا يفتننكم الشيطان كما أخرج أبويكم من الجنة ينزع عنهما لباسهما ليريهما سوآتهما إنه يراكم هو وقبيله من حيث لا ترونهم إنا جعلنا الشياطين أولياء للذين لا يؤمنون) 07:27 (
(7,27) Figli di Adamo! Non lasciate che Satana vi inganni in modo aveva sedotto i tuoi genitori dal Paradiso, tirando fuori da loro il loro abbigliamento per rivelare loro la vergogna. Lui e il suo esercito sicuramente si vede da dove non li vedi. Abbiamo fatto i demoni custodi di coloro che non credono. * 16
* 16. Questi versi di mettere a fuoco alcuni punti importanti.
In primo luogo, che la necessità di coprire se stessi non è una spinta artificiale nell’uomo, bensì si tratta di un dettato importante della natura umana. A differenza degli animali, Dio non ha fornito l’uomo con la copertura di protezione che ha fornito agli animali. Dio piuttosto dotato l’uomo con l’istinto naturale di modestia e timidezza. Inoltre, le parti intime del corpo sono non solo, legata al sesso, ma costituiscono anche ‘Sawat’ che è, qualcosa l’esposizione di cui si sente ad essere vergognoso. Inoltre, Dio non ha fornito l’uomo con un rivestimento naturale in risposta alla modestia dell’uomo e timidezza, ma ha ispirato in lui (cfr v. 26) il bisogno di coprirsi. Questo è perché l’uomo potrebbe usare la sua ragione di capire le esigenze della sua natura, utilizzare le risorse messe a disposizione da Dio, e forniscono lo stesso un vestito.
In secondo luogo, l’uomo sa istintivamente che lo scopo morale dietro l’uso di abbigliamento ha la precedenza sulla finalità fisica. Da qui l’idea che l’uomo dovrebbe ricorrere a vestirsi in modo da coprire le parti intime precede la menzione di vestirsi come un mezzo per fornire protezione e ornamento per il corpo umano. A questo proposito l’uomo è del tutto diverso dagli animali, per quanto riguarda quest’ultimo, la copertura naturale che è stato concesso serve per proteggerli dalle intemperie del tempo e anche per abbellire i loro corpi. Tuttavia, tale copertura naturale è del tutto estranei a scopo di occultare i loro organi sessuali. L’esposizione di questi organi non è una questione di vergogna per loro e quindi la loro natura è del tutto priva di voglia di coprirli. Tuttavia, come gli uomini caddero preda di influenze sataniche, hanno sviluppato un concetto falso e malsana a questo riguardo la funzione del vestito. Sono stati portati a credere che la funzione di abbigliamento per gli esseri umani non è diverso da quello per gli animali, vale a dire., Per proteggerli dalle intemperie del tempo e per farli sembrare più attraente. Come per nascondere le parti intime del corpo, l’importanza di questa funzione è stata sminuita. Per gli uomini sono stati ingannati a credere che le loro parti intime sono, infatti, come gli altri organi del loro corpo. Come nel caso degli animali, c’è poco bisogno di esseri umani per nascondere i loro organi sessuali.
In terzo luogo, il Corano sottolinea che non è sufficiente per il vestito per coprire le parti intime e per fornire protezione e ornamento per il corpo umano. Abito da uomo deve essere l’abito di pietà. Ciò significa che un abito da uomo deve nascondere le sue parti intime. Dovrebbe anche rendere un uomo ragionevolmente presentabile – l’abito non essendo né troppo malandato e poco costosi, né eccessivamente costosi e stravaganti rispetto alla sua capacità finanziaria. Né si deve vestire sanno di orgoglio o superbia, o riflettere questo stato patologico mentale in cui gli uomini preferiscono abiti tipicamente femminile e viceversa: o che le persone appartenenti ad una nazione imitare gente di altre nazioni in modo da assomigliare loro, divenendo così un emblema vivente di umiliazione collettiva e umiliazione. L’ideale coranico può essere raggiunto solo da coloro che credono veramente nei Profeti e sinceramente cercare di seguire la guida di Dio. Per non appena l’uomo decide di respingere la guida di Dio, Satana assume il suo patrocinio e in un modo o nell’altro riesce a condurlo in errore dopo errore.
Quarto, la questione del vestire costituisce uno dei numerosi segni di Dio che è visibile praticamente in tutto il mondo. Quando i fatti di cui sopra sono attentamente considerati, sarà ben chiaro il motivo per cui abito è un segno importante di Dio.

Advertisements
This entry was posted in Italian. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s